Effetti BREXIT sui domini .eu

16/10/2019 AGGIORNAMENTO del 03/02/2020
Il Regno Unito ha lasciato l'Unione europea il 31 gennaio 2020 a mezzanotte (CET). Dopo la piena ratifica dell'accordo di recesso, il Regno Unito e l'UE hanno concluso il cosiddetto "periodo di transizione". Questo periodo di tempo limitato è stato concordato nell'ambito dell'accordo di recesso e durerà almeno fino al 31 dicembre 2020. Durante il periodo di transizione, residenti e cittadini del Regno Unito continueranno a essere in grado di detenere e registrare un nome di dominio .eu. Il piano di seguito indicato si applicherà a partire dalla fine del periodo di transizione e sarà presto aggiornato di conseguenza.

Per info aggiornate e complete si rimanda alla pagina dedicata sul sito del registro EURID.

Stando agli utlimi aggiornamenti del Registro responsabile per il TLD .EU, i registranti con residenza nel Regno Unito a partire dal 1 novembre 2019 non potranno più registrare i domini .eu, mentre coloro che hanno già un dominio .eu registrato, riceveranno degli avvisi dal registro, a seguire uno schema su come EURID, il registro per l'estensione .eu dovrebbe gestire la questione BREXIT.

24 ottobre 2019
I titolari con residenza nel Regno Unito riceveranno una email per essere informati della loro prossima inammissibilità e su come possono soddisfare i requisiti di ammissibilità.

1 novembre 2019 
I titolari residenti nel Regno Unito che non hanno ancora provveduto ad aggiornare il proprio dominio riceveranno una seconda e-mail per essere informati sul fatto che non soddisfano più i requisiti di ammissibilità e che non sarà più consentito loro registrare domini .eu a meno che il titolare non sia una persona fisica con cittadinanza in uno Stato membro dell'Unione Europea, in tal caso bisognerà comunicare la propria cittadinanza.

1 novembre 2019 - 1 gennaio 2020
I titolari con residenza nel Regno Unito possono ancora aggiornare i dati inerenti al proprio dominio per soddisfare i requisiti di idoneità o possono intestare il dominio ad un altra persona/azienda idonea.
 
1 gennaio 2020
I domini .eu che non soddisfano più i requisiti verranno collocati nello stato "Withdrawn": sostanzialmente i dns non funzioneranno più e di conseguenza nessun servizio associato ad esso.

1 novembre 2020
I domini non più idonei non verranno revocati e saranno disponibili a chiunque per la registrazione.


Ricordiamo a tutti i nostri clienti che al momento hanno residenza nel Regno Unito che è possibile richiedere gratuitamnete  l'aggiornamento dei dati attraverso l'apertura di un ticket e che  qualora non si avesse la possibilità di soddisfare i nuovi requisiti sarà possibile acquistare il servizio di presenza locale.

 

 
ULTIME NEWS

Nuove offerte: .cam, .xyz, .monster
E' partita la nuova promozione inerente all'estensione di dominio .cam, a partire dall'1 marzo la promozione sarà estesa anche a tutti i domini...

VulnerabilitÓ del plugin ThemeGrill Demo Importer per Wordpress
E' stata scoperta una vulberabilità del plugin ThemeGrill Demo Importer del produttore di temi per Wordpress ThemeGrill, la vulnerabilità consente all'attaccante di cancellare completamente il database...

.live & .world in offerta
E' partita la nuova promozione inerenti ai domini con estensione .live e .world, entrambe le estensioni sono valide alternative alle estensioni generiche più note ma...

Domini .ORG in promozione febbraio/marzo 2020
E' partita la nuova promozione valevole per  la registrazione di un dominio .org, l'offerta resterà valida (salvo esaurimento disponibilità), fino al 31 marzo 2020,...

Nuove promozioni del 2020
Come ogni inizio anno iniziano le nuove offerte promozionali valevoli per le nuove registrazioni, segue la lista dei TLD in offerta con le relative scadenza...

Tutte le news
l>